COMITATO NO DISCARICA PIANOPOLI


ASSEMBLEA REGIONALE STOP TTIP

banner_web

Il TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership) è un accordo sul commercio e gli investimenti in fase di negoziazione tra USA e Unione Europea.

I negoziati attorno al TTIP, iniziati nel luglio 2013, sono volutamente segreti.

I contenuti, che interessano settori diversi, dal commercio, ai servizi locali, agli investimenti, ecc. rappresentano un tentativo di ulteriore erosione delle garanzie conquistate in anni di lotte sociali dal punto di vista del diritto del lavoro, dei diritti umani, della tutela ambientale, della sicurezza alimentare, degli istituti democratici.

Governi, grandi imprese e lobby economiche provano così, con l’alibi di un’omogeneizzazione delle normative, a disegnare un quadro di pesante deregolamentazione il cui obiettivo principale non saranno tanto le barriere tariffarie, già abbastanza basse, ma quelle non tariffarie, che riguardano gli standard di sicurezza e di qualità di aspetti sostanziali della vita di tutti i cittadini: l’alimentazione, l’istruzione e la cultura, i servizi sanitari, i servizi sociali, le tutele e la sicurezza sul lavoro. Continua a leggere

Annunci


LA VERITA’ SULLE BIOMASSE

Il Comitato contro la discarica di PIANOPOLI sostiene la lotta del Comitato No Biomasse Lamezia ed invita tutti a partecipare all’importante assemblea che si terrà domani sera al Parco Peppino Impastato che vedrà la presenza del dott. Ferdinando LAGHI, vice presidente ISDE.

convegnonobiomasse


UN CICLO DEI RIFIUTI CONDIVISO PER USCIRE DALLA BARBARIE

indexSe esiste una descrizione adeguata del pachidermico e inquinante sistema dei rifiuti calabrese, tale descrizione è quella fornitaci dalla Commissione Parlamentare d’inchiesta sugli illeciti connessi al ciclo dei rifiuti in Calabria, la quale ha individuato con chiarezza “un sistema di potere non estraneo agli interessi politico-malavitosi”.

È il sistema delle deroghe alle normative sanitarie ed ambientali, degli impianti privati e degli interventi senza alcuna logica né pianificazione, del business “tal quale” e dei prezzi gonfiati, dell’eterna emergenza e delle decisioni prese nel chiuso delle stanze, che costringono i territori a scendere sistematicamente in strada. Continua a leggere


Proroga dell’emendamento Orsomarso

indexIeri la pillola, da domani trasparenza e partecipazione

La proroga dell’emendamento “Orsomarso”, come facilmente prevedibile, è stata approvata all’unanimità dal Consiglio Regionale. D’altronde sarebbe stato difficile per i nostri consiglieri votare diversamente, e non di certo per dovere nei confronti dei calabresi.

Se è vero che la Giunta Oliverio non si è ancora insediata ed eredita una situazione drammatica, figlia dei tanti anni di Commissariamento prima e della “contigua” gestione Pugliano-Gualtieri poi, è anche vero che molti dei neo-consiglieri, compreso lo stesso governatore, hanno alle spalle diversi incarichi di rilievo in apparati di partito, enti locali o organi amministrativi, per cui riteniamo sia giunto il momento di smetterla con lo scarica barile nei confronti delle amministrazioni precedenti e assumersi le proprie responsabilità. Continua a leggere


#DECIDIAMONOI

SL383021Da Scopelliti a Oliverio, la gestione dei rifiuti puzza sempre allo stesso modo

Siamo stati disgraziatamente dei sin troppo facili profeti quando, alle porte delle ultime elezioni regionali, denunciammo la presenza ingombrante di diversi candidati legati alla gestione dei rifiuti calabresi.

Quella gestione che, non ci stancheremo mai di ricordare, la Commissione parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti presieduta da Gaetano Pecorella, nel 2011 definì “un sistema di potere, da tutelare e prorogare ad ogni costo e per più tempo possibile, basato sugli appalti, sulle consulenze esterne e su tutti quei meccanismi di potere che caratterizzano un istituto emergenziale che, in alcuni casi, ha creato più danni di quelli rinvenuti all’atto dell’insediamento o del subentro in luogo di alcune amministrazioni locali”: erano i tempi del Commissariamento, ma quegli strumenti straordinari a colpi di deroghe, ordinanze di Giunta e leggi “temporanee” continuano ad essere in vigore. Continua a leggere


SERRASTRETTA: Presentazione LIBRO BIANCO

Libro Bianco a Serrastretta 19.10.2014LIBRO BIANCO sula GESTIONE degli ACQUEDOTTI CALABRESI

Il Coordinamento Calabrese Acqua pubblica “Bruno Arcuri”, in collaborazione con la Biblioteca Comunale Luis Scalese e il Comitato No Discarica di Pianopoli presentano il LIBRO BIANCO sula Gestione degli Acquedotti Calabresi.

Sabato 18 ottobre 2014 presso la Sala Brezia di Serrastretta (CZ) Continua a leggere